Critiche critiche critiche…ma perché invece non ci aggiorniamo agenti immobiliari di Vicenza?

Faccio parte degli agenti immobiliari di Vicenza, già, sono regolarmente iscritta dal 2004, ho partita IVA, ho l’abilitazione, il tesserino, chiamatelo come volete.

Ma sono anche una blogger, perché credo nel potere della comunicazione e credo che gli agenti immobiliari di Vicenza debbano ‘cambiare rotta’ per scrivere il presente e il futuro e non farsi schiacciare dal passato.

Con il mio blog voglio informare le persone, offrire un servizio di consulenza on line che precede quella in ‘carne ed ossa’. Voglio permettere a chi sta cercando di vendere casa di non farsi intrappolare da logiche e sistemi che rischiano di far loro perdere tanto, troppo tempo.

Di litigare a casa, di essere insoddisfatti, di impoverirsi di testa e di portafoglio, perché non hanno fatto la scelta giusta, perché non hanno saputo capire che il mercato, negli ultimi tempi, è infinitamente cambiato.

E poi voglio aiutare chi sta cercando casa a farlo in modo sereno, perché solo conoscendo le dinamiche che regolano il nostro mercato immobiliare è possibile muoversi con sicurezza, non cadere nelle fregature, non lasciare che il tempo passi senza concludere niente, perché non sappiamo che fare, perché le cose non sono chiare, perché nessuno ci spiega quale è la realtà dei fatti.

Eppure ricevo un sacco di critiche!

Gli haters ci sono dappertutto e chi scrive tanto al chilo ci sarà sempre. Ma oggi voglio condividere questa riflessione con voi, ovvero perché invece di criticare non ci rimbocchiamo le maniche e lavoriamo per costruire una informazione digitale che semplifichi la vita a tutti?

E per tutti intendo noi, agenti immobiliari di Vicenza e voi, clienti, persone interessante, lettori che volete costruire la vostra personale conoscenza in merito al mercato immobiliare.

Agenti immobiliari di Vicenza e non solo: i cambiamenti li vogliamo raccontare?

Sì, perché i cambiamenti sono tanti, sono continui e sono spesso difficili da capire. Ma se li spieghiamo, se li analizziamo e cerchiamo di andarci a fondo tutti questi cambiamenti possono essere molto più semplici da capire.

Perché una casa costa meno oggi rispetto a dieci anni fa?

La riposta non è solo perché c’è stata la crisi, ma perché il mercato è profondamente cambiato nelle sue regole. Le case costano meno perché ce ne sono tante in vendita e ci sono poche persone che possono accedere al credito e per mille altri motivi che spesso hanno poco a che fare con la crisi ma sono frutto di cambiamenti epocali che ci hanno toccato da vicino.

Le critiche fanno bene, ma solo quando sono costruttive e il servizio di consulenza on line e in ‘carne ed ossa’ non ci aiuta solo a capire cosa il mercato immobiliare ci riserva, ma ci fa crescere, ci fa arrivare preparati, pronti a parlare la stessa lingua. Solo così possiamo capire le dinamiche ma anche salvare tempo e soprattutto soldi.

Soldi, sì, un po’ perché il tempo è denaro e qui non ci piove, ma soprattutto perché se conosciamo le regole del mercato lo possiamo affrontare come leoni, possiamo fare i giusti investimenti e le giuste scelte, in barba a chi di informazione non vuole neanche sentine parlare.

Il mio blog è un canale aperto, è un centro di raccolta di commenti e di condivisioni, perché insieme possiamo scrivere le nuove pagine del presente immobiliare della nostra provincia e insieme possiamo diventare gli agenti immobiliari di Vicenza che stanno dalla parte dei loro clienti, non solo a parole ma a fatti che si traducono in un’informazione buona, continua e legata all’oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *