Compravendita: attenzione al rischio condominiale

rischio condominiale

Se hai deciso di acquistare casa all’interno di un condominio o di un residence devi fare attenzione al rischio condominiale. La compravendita, così come tutte le tipologie di contratto, può nascondere delle insidie o dei rischi pratici e quello condominiale è legato al contesto del condominio e dei condomini che vi abitano.

Il rischio condominiale può verificarsi anche negli stabili più ‘decorosi’ e può essere di doppia natura:

  • finanziaria: quando è legato a spese arretrate che non sono state pagate dal precedente proprietario o spese di riparazione che sono state taciute;
  • funzionale: è il caso di un immobile che vuoi destinare a uso diverso da quanto è stato previsto dal regolamento condominiale.

Rischio condominiale: facciamo un paio di esempi

Il primo rischio condominiale, quello legato all’aspetto finanziario può interessare delle spese non pagate dai condomini. Un residence, ad esempio, dove le spese sono accentrate, potrebbe avere dei ‘buchi’ da paura, dovuti al mancato pagamento delle utenze da parte degli abitanti. Succede e purtroppo non di rado, quindi se acquisti, in questo caso, acquisti la proprietà con un bel debito che ci grava sopra.

Nel secondo caso può trattarsi di un acquisto che tu vuoi mutare nell’uso. Ad esempio vuoi acquistare un appartamento e trasformarlo in uno studio medico e questa scelta non si sposa in assoluto con il regolamento condominiale. Nella pratica, tu hai acquistato un immobile con un’intenzione che non puoi tradurre in realtà.

Rischio condominiale: come comportarsi?

Quando compri un’abitazione all’interno di un condominio devi sinceranti che questi aspetti siano sistemati, che non vi siano debiti pendenti e devi controllare alla virgola il regolamento condominiale. In che modo? Rivolgendoti all’amministratore di condominio che è tenuto a fornirti la documentazione. L’alternativa è di metterti nelle mani di un bravo agente immobiliare che, previ accordi in merito, andrà a controllare questi aspetti e te li riporterà nel dettaglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *