Il mercato del lusso non esiste più. E’vero?

mercato del lusso

Della serie ‘Informazione Pura’ mi ispiro oggi a un articolo apparso sul portale Idealista, che riporta una dichiarazione molto forte del direttore generale di Santandrea Luxury Houses Fabio Guglielmi. Perché ho scelto di parlarti di questo post?

Il Ceo di questa società, che si occupa di trattative immobiliari di lusso afferma che le richieste dei clienti non si basano più sullo ‘spending to have’, ovvero sullo ‘spendere per avere’, ma sul concetto di ‘spending to use’, sullo spendere fruibile, che serve, che risponde a una certa necessità.

Se anche i paperoni hanno cambiato prospettiva significa che il mercato del lusso non esiste più?

No, si tratta di un cambio di prospettiva, che si adatta al mercato del lusso così come all’immobiliare in termini generali.

L’abitazione del futuro deve essere

  • pratica,
  • sicura
  • quando è possibile anche economica

Mercato del lusso: un’analisi che si riflette sull’immobiliare

Ho scelto di riportare questa citazione perché il luxury si è reso conto che la casa deve oggi rispondere alle esigenze dei clienti di praticità, di semplicità e di impiego. Si tratta, in altri termini, di una visione non edonista, che riporta al concetto forse più ancestrale della casa come nido, come luogo indispensabile all’esistenza delle persone, come base di vita.

Ecco che queste caratteristiche non devono appartenere solo ed esclusivamente al mercato del lusso, ma a tutto il settore immobiliare nel suo complesso.

Sicuramente i tratti luxury rimangono in questo mercato, ma la sostanza cambia. Gli acquirenti non cercano più una villa super costosa da mantenere sopra una scogliera, ma un appartamento o una casa ‘furbi’, con un certo numero di stanze, il giardino per la vita all’aria aperta e la privacy e la doverosa dotazione tecnologica. Questo è il nuovo luxury e queste sono le prospettive del mercato immobiliare, ti consiglio di tenerle in buona considerazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *