Vendere casa velocemente: non essere pigro

vendere casa velocemente

Tanti sono i fattori che ti permettono di vendere casa, li trattiamo con abitudine su questo blog e ho trovato molto interessante il post apparso sul sito Idealista, che spiega come vendere casa velocemente. Fra i molti suggerimenti, un consiglio mi è rimasto particolarmente impresso e ho scelto di approfondire, perché si tratta dell’ammonimento a non essere pigri.

Vendere casa velocemente: se tergiversi sei perduto

Se tergiversi i risultati non arrivano. Questo concetto è buono per ogni campo di applicazione, ma nel settore immobiliare è quanto mai reale. Spesso, vedo persone mettere in vendita la propria casa temporeggiando, aspettando mesi e pure lamentandosi perché non hanno ottenuto risultati tangibili nei tempi da loro previsti.

Il mercato è cambiato, di molto negli ultimi anni, ma questo non significa che sia impossibile vendere casa velocemente, anzi. Il segreto sta, sicuramente, nella buona attività di marketing che sta dietro alla messa in vendita e alla necessità di rivolgersi a uno specialista, quindi a un agente immobiliare che sia in grado di fare i tuoi interessi.

Fare i tuoi interessi significa anche farti ragionare se vuoi ottenere troppo dalla tua vendita, perché in questo periodo storico è impensabile sparare alto. I prezzi degli immobili sono bassi perché l’offerta supera la domanda, anche se la casa è prestigiosa, bella, curata e ben esposta al sole. Non ci sono caratteristiche che tengano perché, come ti ho detto, è il buon lavoro di marketing che ti permette di vendere casa velocemente, di monetizzare il giusto valore e di non farti perdere tempo.

Se vuoi guadagnare più di quanto il mercato è in grado di darti il mio consiglio è aspetta, ma considera che una casa lasciata andare è una casa che si svaluta, perché raramente un immobile è come un buon vino, che con il tempo invecchia e acquisisce valore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *