Quanto conta il Pil nel real estate

pil

Oggi mi sento ‘economica‘ quindi affrontiamo un argomento di grande interesse. Quanto conta il Pil nel real estate e quali sono le previsioni per il tuo futuro?

Gli economisti sono concordi nell’affermare che il Pil non fa la felicità di un paese, perché è un dato di fatto che se il prodotto interno lordo aumenta può produrre ricchezza per una certa fascia di persone, ma metterne tante altre in disagio economico. Ci sono paesi con un buon Pil, ma dove la popolazione non se la passa gran bene. Il Pil può inoltre crescere a seguito di disastri e calamità naturali, dopo le guerre e in base a tanti altri fattori che di positivo hanno gran poco.

Ma veniamo alla domanda di oggi, ovvero quanto si lega il Prodotto Interno Lordo con il mondo del real estate ovvero dell’immobiliare? Per comprendere il concetto possiamo scomodare il nobel per l’economia  Simon Kuznets, il quale affermò che:

“Il Pil è una misura del reddito nazionale, e non un indicatore del benessere delle persone”.

Se si sposano le teorie dell’economista allora il Pil può non ‘azzeccarci’ con il settore immobiliare, ma io penso che la realtà sia diversa.

Ricchezza, solidarietà, generosità, ampia aspettativa di vita, libertà di pensiero sono le caratteristiche degli stati felici e, in base agli ultimi report, l’Italia si pone a mezza via nella classifica internazionale, seguita da stati che sa la passano più o meno come lei e staccata in vetta da paesi virtuosi quali i nordici e la Svizzera e staccata in coda dai paesi africani. L’Italia sta quindi nel mezzo e questo è il riflesso di un paese che non ha forse saputo combattere la crisi economica con armi intense e che quindi ‘aspetta’ e spera che le cose si risolvano.

Pil e real estate: il mio punto di vista

Il risultato dello stallo della ripresa economica si è riflesso nel rapporto fra Pil e real estate che anche in questo caso è immobile. Il Pil non cresce? Non cresce neanche il mercato del real estate. Il Pil cala? NICOLE CI SCRIVI IL TUO PENSIERO?

Se desideri approfondire la conoscenza del Pil ti consiglio di leggere questa interessante tesi di laurea che puoi raggiungere a questo indirizzo. Questo è il mio punto di vista sulla situazione economica, se vuoi condividere le tue riflessioni in merito scrivile su questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *