Come avvengono le trattative fra i privati e come invece ho scelto di gestire il mio lavoro

casa-in-vendita

Questo non è un post che può risolvere in un baleno le tue trattative di vendita, che non deve essere preso per oro colato e che non vuole essere autocelabrativo. E’ un post che sa spiegarti come ho scelto di lavorare dopo essermi ben bene informata su come avvengono le trattative fra privati nella compravendita degli immobili.

Il vendo casa a Thiene o il vendo casa a Vicenza, nascondono migliaia di sfumature che meritano di essere analizzate quando la trattativa avviene fra privati. Nelle mie ricerche web ho notato che esistono tanti punti in comune, fra i quali spiccano:

  • fare delle bellissime foto;
  • sistemare l’appartamento ad hoc ( fiori freschi, finestre pulite, niente giocattoli dei bambini sparsi qua e la);
  • affidarsi all’home staging, ovvero studiare un po’ di interior design e acconciare l’appartamento in modo da apparire accattivante al compratore;
  • fare una annuncio graficamente carino, chiaro e diffuso sui maggiori portali di scambi fra privati.

Vendo casa a Thiene, bella, comoda al centro e ricca di servizi. Quante volte ti è capitato di leggere questo annuncio?

Il titolo del post è ‘non vendo manichini’, perché il mio lavoro si basa sul consigliare il cliente in modo diverso, più interessante e decisamente più profondo. Non voglio fermarmi all’apparenza, anche se valuto positivamente le belle foto, l’accortezza di sistemare con gusto l’appartamento e di prodigarsi per scrivere un annuncio accattivante.

Il marketing c’è e deve esistere, ma si tratta del primo passo del ‘vendo casa a Thiene’, in quanto il mio lavoro fa un passo in avanti e si impegna ad accompagnarti a concludere la trattativa.

Quando decidi di acquistare una casa i fattori che entrano in gioco sono davvero molti, affascinanti e di natura prettamente psicologica.

La casa proposta nell’annuncio ti piace, ma cosa ti spinge ad acquistarla? Quali sono i meccanismi psicologici che entrano in gioco?

Questa parte del mio lavoro è decisamente affascinante e, per questo motivo, ho scelto di accompagnarti in un percorso decisionale, che lascia da parte la vecchia compravendita basata sul rapporto immobile-prezzo, ma si concentra su fattori di altro tipo.

Che tu sia un venditore o un compratore, il momento che stai vivendo è influenzato da consulenti esterni che sanno elargire consigli di ogni tipo, i quali possono sicuramente essere spassionati, ma non saranno mai profondi, perché non li interessano in prima persona. Fra i consulenti rientrano i familiari, gli amici, il barista sotto casa e anche gli amici nel web, ovvero un bacino di persone immenso dove ognuno può dire la sua in merito. Ti rispecchi in tutto questo?

Bene, voglio dirti che filtrare questi consigli e condurre chi acquista a fare la scelta giusta è il mio obiettivo, che non si limita quindi a basarsi sul rapporto prezzo-immobile, certamente fondamentale nella trattativa, ma a creare un accordo fra venditore e compratore produttivo e benefico per ambo le parti.

L’annuncio ‘Vendo casa a Thiene’ diventa quindi il presupposto per un lavoro intenso, dove la psicologia gioca un ruolo importante. Si tratta del punto di partenza perché ho scelto di accompagnarti in un processo serio, positivo, ma soprattuto in grado di farti raggiungere un risultato concreto.

Ti rispecchi nella mia filosofia e stai ricercando un consulente che sappia accompragnarti nel processo decisionale? Sei alla ricerca di una figura che sia in grado di entrare nel cuore della compravendita e di gestirla con  i risultati concreti per concludere al trattativa? Bene, contattatami e la compravendita può assumere una luce e un corso completamente diversi.

Non sapevi che dietro alla compravendita di immobile può esserci tanta psicologia? Segui i miei post, potresti scoprire molte cose interessanti su questo affascinante argomento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *