Trattativa di vendita: scopri la sapiente tecnica Go-Ju

trattativa-vendita

Oggi voglio farti emozionare e svelarti uno dei miei segreti nella trattativa di vendita. Niente di strano o esoterico, ma un metodo magico e sapiente, che arriva dritto dritto dall’universo del karate. Un’arte a cui mi ha iniziato ancora mio zio, e che mi ha portato nella vita davvero molti vantaggi e una visione diversa.

Voglio parlarti del Go-Ju, ovvero una tecnica del karate che alterna il Go, che vuol dire duro/sodo e si riferisce alle tecniche di mano chiusa con il Ju, gli attacchi lineari e diritti, perché Ju vuole dire morbido e si attua con tecniche di mano aperta e l’impiego di movimenti circolari.

Perché questa tecnica è essenziale nella trattativa di vendita?

Se ti è capitato di dover effettuare una trattativa di vendita, soprattutto immobiliare e magari fra privati, ti sarai scontrato, ad un certo punto, con l’emergere di emozioni decisamente contrastanti.

Tutto ciò e naturale, fa parte dell’essere umano, ma grazie al karate e alla sua sapiente ispirazione può essere condotto in modo diverso e vincente per te che vendi o stai concludendo una trattativa.

LEGGI: Compravendita privati: ecco le emozioni che rischiano (quasi sicuramente) di farla saltare

La trattativa ha dei punti fissi, un inizio, una parte discorsiva e quindi un momento molto importante, anzi cruciale, dove chi vende deve stare fermo e ben saldo per comunicare le sue intenzioni. Può trattarsi di un momento in cui si sta parlando di soldi, di vincoli e di condizioni, ovvero di aspetti determinanti alla fine della conclusione dell’affare che devono essere affrontate in modo duro e convinto, ma con la giusta morbidezza che permetta di far maturare le persone a un adecisione consapevole e non sofferta.

Cos’è la trattativa di vendita Go-Ju?

Pugno duro, quindi fermezza nella decisione di condurre la trattativa e mano morbida, ovvero abilità nel seguire il percorso in modo assertivo per far emergere l’accettazione del fatto che si sta risolvendo un problema.

Il mix fra le due tecniche è potente e permette di gestire il tutto nei migliore dei modi, nonché di ottenere ottimi risultati.

Quando devo completare una trattativa di vendita resto salda nell’intenzione e ho ben chiaro il mio obiettivo, ma contemporaneamente adotto un atteggiamento morbido e di dialogo.

Se impari ad adottare questa tecnica potrai stupirti dei risultati che puoi ottenere, perché nelle fasi più delicate sono tantissimi gli aspetti che entrano in gioco, soprattutto quelli emotivi.

Ho scelto di rimanere salda nelle mie decisioni e con morbidezza induco le persone a prendere una decisione, questa è la tecnica Go-Ju.

Ora che ti ho spiegato la tecnica Go-Ju per la trattativa di vendita non ti resta che applicarla, non solo nella sfera immobiliare ma anche in altri aspetti della tua vita. Viva il karate e viva le trattative immobiliari!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *