Annunci immobiliari: scopri quando sono ingannevoli

annunci-immobiliari

Le agenzie immobiliari, ma anche gli stessi privati che stanno cercando di vendere casa, sono indotti a lavorare con annunci immobiliari che hanno lo scopo di attirare la tua attenzione se stai cercando casa. Come puoi scoprire se si tratta di annunci ingannevoli?

Chiariamo subito un aspetto: per ingannevole intendo una pubblicità o degli annunci immobiliari che non rispettano, in assoluto, quella che è la realtà dei fatti o che la dipingono in molto diverso, concentrandosi su alcuni punti e ‘tralasciandonealtri che potrebbero essere molto importanti ai fini della tua ricerca.

A cosa ti serve scoprire se gli annunci immobiliari sono ingannevoli?

La selezione ti serve innanzitutto per non perdere tempo, perché, come ti ho spiegato in un recente post, se decidi di comprare casa da solo sono molti i fattori che devi considerare e tanto il tempo che questo impegno può richiederti.

Scoprire quali sono gli annunci ingannevoli può aiutarti a tralasciare alcune agenzie e a concentrarti su altre che lavorano con immobili veri a prezzo reale, ma soprattutto a salvaguardare energie che puoi dedicare a ben altre attività.

Annunci ingannevoli: stai attento quando:

  1. vedi che le case sono ‘troppo belle’. E’ un dato di fatto che le foto cercano di essere il più curate possibile, ma se l’immobile è davvero troppo bello, troppo nuovo e troppo perfetto, soprattutto in relazione al prezzo proposto, osservalo con attenzione, perché potrebbe trattarsi di un rendering verosimile, quindi della prospettiva di come la casa può diventare ad avvenuta ristrutturazione. Se stai cercando una casa immediatamente abitabile non è quindi l’immobile che fa per te, perché può trattarsi di un’abitazione da ristrutturare o addirittura di un rustico;
  2. vedi contesti che ‘non ti tornano’. Se abiti o conosci una certa zona e negli annunci immobiliari vedi spuntare campi verdi e parchi che non ricordi fatti una domanda: esistono davvero questi luoghi? Spesso le agenzie e anche i privati cambiano il contesto con l’aiuto dei programmi grafici per rendere più appetibile l’annuncio, ma la realtà potrebbe essere ben diversa;
  3. gli annunci ti sembrano troppo vaghi. E’ comune che le agenzie non indichino gli indirizzi precisi dove si trovano le case, ma di solito la zona viene indicata, per permettere ai clienti e alla stessa agenzia di non perdere tempo. Se, ad esempio, stai cercando una casa a Vicenza e trovi solo scritto ‘abitazione a Vicenza‘ senza nessuna indicazione sul quartiere o sulla zona di riferimento alza le antenne e chiama l’agenzia, perché almeno questa informazione geografica deve esserti comunicata;

Molte bene, ora che hai compreso quali sono gli aspetti che chiedono la tua attenzione puoi filtrare in modo più preciso gli annunci immobiliari e salvaguardare più tempo ed energie preziose.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *