Cosa determina il valore di un appartamento

appartamento

Esistono le case singole, esistono i villini e le case a schiera ed esiste l’appartamento. Questa tipologia di immobile si propone secondo gli ultimi dati settore sempre più ricercata e gettonata da chi sta cercando casa, perché l’appartamento è una soluzione snella, veloce, che non chiede impegno come una casa singola ed è adatta soprattutto alla locazione.

Quali fattori determinano il valore di un appartamento? E a cosa bisogna prestare attenzione quando si decide di acquistare un immobile di questi tipo? Scopriamolo assieme.

Appartamento: cosa determina il suo valore

Il valore di un appartamento è frutto di calcoli speciali e ben definiti, come ti ho spiegato in un recente post.

Oggetto sconosciuto

LEGGI: Differenza valore di mercato e prezzo di vendita: conosci i termini e diventa forte nella compravendita

Ci sono però dei fattori che devono essere considerati non solo in merito al valore economico e commerciale dell’appartamento, perché sono fondamentali ai fini dell’abitabilità e del comfort in termini generali. Fra essi i più importanti sono:

  • La data di costruzione: un appartamento ‘attempato’ può avere dei problemi strutturali e di usura innegabili, i quali diventano seri se si desideri acquistare, perché sono il preludio a una richiesta di ristrutturazione. Valuta attentamente l’età anagrafica dell’appartamento, anche in relazione a quella del palazzo dove è inserito.
  • Le condizioni degli impianti: stessa regola dei ‘muri’, perché se gli impianti sono obsoleti devono essere sostituti e quindi la richiesta economica può diventare importante. A questo si aggiunge il fatto che gli impianti possono essere comuni e quindi richiedere un appello fra abitanti dello stesso condominio per iniziare i lavori. Attenzione a questo aspetto, di cui ti parlerò in un post più approfondito, perché si tratta di uno dei problemi più spinosi del nostro presente;
  • La posizione: è curioso, ma molte aree che fino a pochi tempo fa erano considerate ‘off limits’ stanno per essere rivalutate. Accade in città e anche nei paesi più piccoli, quindi è fondamentale che tu sia lungimirante. Devi guardare avanti, ovvero individuare un’area dove si sta lavorando per la sua salvaguardia e anche ‘bonifica’, al fine di fare un investimento furbo se pensi di acquistare un appartamento in zona;
  • Il vicinato: è impossibile conoscere il vicino di casa, ma uno sguardo generale e tante domande possono salvarti da situazioni complesse da gestire. Il vicinato può essere buono, tranquillo e non dare problemi, oppure problematico; senza che tu vada a indagare dai vicini, puoi a occhio capire se il vicinato si comporta in maniera civile e quindi pulisci tiene ordinato, sono dei piccoli segnali, ma che ti danno l’idea di come uno si comporta nella vita.
  • I debiti: ebbene sì, un condominio o una palazzina possono avere maturato debiti nei confronti delle società fornitrici di gas, luce ed acqua se le utenze sono comuni, oppure nel rispetto del condominio. Chiarisci questo aspetto con l’amministratore prima di iniziare un acquisto o anche una locazione.

Il valore di un appartamento: come decifrarlo al meglio?

Questi sono solo alcuni degli aspetti che devi considerare se stai valutando di acquistare o di affittare un appartamento. Prima di muoverti ti consiglio di affidarti ad una consulenza specifica, perché si tratta di un lavoro opportuno, soprattutto se nutri dubbi sulla bontà dell’immobile e delle sue condizioni sociali e ambientali.

Molto spesso lavoro nelle consulenze di questo tipo e mi sono accorta che qualche ora spesa preventivamente può salvare le persone dal compiere investimenti errati, per il loro portafoglio ma anche per la loro salute psicologica ed emotiva.

 

One thought on “Cosa determina il valore di un appartamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *