Come usare il sito dell’Agenzia delle Entrate con la testa

04quotazioni-immobiliari

Se vuoi fare una quotazione immobiliare di un immobile hai tanti strumenti a tua disposizione. Fra i molti c’è il sito dell’Agenzia dell’Entrate, uno strumento ufficiale che permette di ottenere delle stime fresche e in linea con i dati aggiornati del mercato.

Quotazione immobiliare: come si usa il sito dell’Agenzia delle Entrate?

Si tratta di una procedura molto semplice. Ecco la guida per interrogare il sito con semplicità:

  1. collegati al portale ufficiale dell’agenzia delle entrate a questo link;
  2. seleziona con il menù a tendina la provincia di riferimento e clicca sul bottone Cerca Comuni;
  3. seleziona il comune di interesse e i semestri di riferimento, puoi partire dal 2013 fino all’ultimo semestre del 2015, ora clicca Avanti;
  4. scegli la zona di riferimento fra centro storico, periferia, area industriale, zona rurale, se hai dubbi sull’area chiedi al comune di riferimento o al tuo tecnico di fiducia;
  5. scegli il tipo di destinazione, se residenziale, commerciale, terziaria o produttiva e fai il test perché il sito ti chiede di dimostrare che non sei un computer, quindi clicca su mostra valori;
  6. A questo punto ti esce una banca dati della quotazione immobiliari riferita precisamente ai dati di tuo interesse.

Ti apparirà una tabella come questa, che ti aiuta ad effettuare una stima più realistica del valore della tua abitazione.

quotazione-immobiliare-agenzia-dell-entrate

Quotazione immobiliare: un insieme di dati raccolti ‘con la testa’

La quotazione immobiliare che trovi sul sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate è solo un piccolo passo verso la giusta quotazione del tuo immobile, perché per completarla devi tenere conto di molti altri fattori. Come è possibile valutare per bene il proprio immobile?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *