Trova casa con il mercato invisibile

trova-casa

Oggi voglio parlarti di una questione che mi sta molto a cuore e che non è un pesce di aprile. Si tratta del mercato invisibile, un mercato che esiste e che si propone come l’unico, attualmente dove si possono fare gli affari. Attenzione, per affari intendo acquistare casa ad un prezzo giusto e non il ‘trova casa a prezzo stracciato ‘pubblicizzato da tante agenzie e siti web.

Il mercato si divide in due tipologie:

  1. il mercato visibile, quello che vedi nel web, negli annunci immobiliare esposti e nei giornalini periodici;
  2. il mercato invisibile, quello che è caratterizzato da un prezzo di vendita giusto e che raramente viene pubblicizzato, perché appena l’immobile esce viene subito acquistato da chi è interessato, perché sta facendo un buon affare.

Quali immobili appartengono al mercato visibile? Posso sembrarti un po’ dura, ma l’esperienza mi ha insegnato che a questo mercato appartengono tutti gli immobili che fanno fatica ad essere venduti, perché sono valutati male dai proprietari. Se leggi il mio blog ti potrà sembrare che sto ‘battendo il chiodo’ su questo argomento ma fidati, è la fonte di tanti problemi che interessano il mercato immbiliare nel nostro presente.

Al mercato visibile appartengono tutti quegli immobili che son invenduti, perché sono proposti a prezzi troppo alti, perché il valore di vendita è di molto diverso dal valore di mercato.

LEGGI: Differenza valore di mercato e prezzo di vendita: conosci i termini e diventa forte nella compravendita

I proprietari stanno, nella maggior parte dei casi, facendo un percorso educativo. Il bravo intermediario suggerisce loro di abbassare il prezzo perché non è reale, ma loro non ci credono e preferiscono tenere fermo l’immobile piuttosto che, a loro avviso svenderlo. In realtà non si tratta di una svendita, ma di una valutazione reale, ma è un po’ difficile capire questo concetto se non si è inseriti nel mercato immobiliare attuale.

Il risultato di una cattiva valutazione è un immobile che resta fermo, dove bisogna pagarci le imposte, che attira persone che quando sentono il prezzo svengono e lasciano feed back negativi sui canali in rete. La situazione cambia quando il prezzo e le condizioni cambiano, perché se l’immobile viene proposto al giusto prezzo, il che non vuol dire assolutamente svenderlo, allora passa direttamente al mercato invisibile.

Trova casa con il mercato invisibile

Gli immobili che appartengono al mercato invisibile sono caratterizzati dal giusto prezzo e quindi non hanno bisogno di essere mostrati alle persone perché sono già venduti. 

In che modo? Ti riporto la mia esperienza personale.

Se so che un immobile viene proposto al giusto prezzo ho già una lista, una ricca banca dati di potenziali compratori che stanno cercando casa. A questo punto mi muovo e chiamo e in un tempo decisamente breve completo l’affare. L’immobile viene valutato al giusto prezzo e quindi viene venduto, questo è il processo virtuoso che era considerato normale nei periodo pre crisi, quando la domanda era congrua all’offerta.

I veri affari non sono visibili perché:

Quando ci sono immobili considerati un affare, quindi a giusta valutazione, sono subito vendibili perché c’è già un compratore pronto ad acquistarli.

Cosa ti voglio dire?

Se vuoi vendere devi fare con cura la tua valutazione del prezzo, mentre se vuoi acquistare devi valutare bene cosa stai comprendo e dove sta la forza nel mercato apparente, ovvero la trattativa, perché spesso ci sono immobili valutati male e che chiedono di passare dal mercato visibile a quello invisibile. Come è possibile questo?

Trova casa con l’aiuto della giusta intermediazione

Il mio ruolo di intermediatrice e consulente sta proprio nel nodo che divide un immobile dal fare parte del mercato visibile o invisibile. In altre parole, se riesco a convincere chi vende a proporre al giusto prezzo, posso aiutarlo a fare un buon affare, mentre chi acquista lo starà a sua volta facendo. L’intermediazione è in questo caso fondamentale, perché solo con la giusta trattativa e con il giusto dialogo si possono fare dei buoni affari, vuoi scoprire come?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *